Eventi

Stagione Teatrale 19/20_ERT FVG: La casa di famiglia – EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI

Di Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli
Con Luca Angeletti, Toni Fornari, Simone Montedoro, Laura Ruocco
e con Roberto Mantovani e Noemi Sferlazza
Regia di Augusto Fornari
Produzione: ATPR – Associazione Teatri per Roma, Teatro Golden-Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli

La casa di famiglia racconta la storia di quattro fratelli caratterialmente molto diversi tra loro, Giacinto, Oreste, Alex e Fanny. Una cosa hanno in comune: la casa dove sono nati e dove hanno trascorso la loro infanzia. Ognuno ormai ha una sua vita e una sua famiglia. Il loro padre è in coma da due anni e la casa vuota è da tempo inutilizzata.
Un giorno Alex convoca i fratelli per annunciare che ha ricevuto un’offerta milionaria per cedere la casa di famiglia. Alex, che ha urgentemente bisogno di soldi, vorrebbe venderla mentre gli altri non sono d’accordo. La decisione, dopo molte discussioni, viene messa ai voti. In quest’atmosfera di incredulità riaffiorano ricordi, rancori, incomprensioni e cose mai dette che raccontano le tante sfaccettature dei rapporti familiari con gli inevitabili riflessi sentimentali e con tante sorprese e colpi di scena divertenti ed emozionanti.

BIGLIETTI:
Intero € 18,00
Ridotto € 16,00

PREVENDITA:
Nelle due settimane precedenti lo spettacolo in Biblioteca il lunedì e il giovedì, dalle ore 17:00 alle ore 19:00;
il giorno dello spettacolo in Auditorium dalle ore 20:00.

Data: sabato 18 aprile 2020
Orario: 20.45
Luogo: Auditorium comunale Zoppola, in via L. Da Vinci 1
Organizzatori: ERT FVG, Comune di Zoppola e Pro Loco del Comune di Zoppola
Contatti: Biblioteca civica tel. 0434 979947 mail biblioteca@comune.zoppola.pn.it
Sito web dell'evento: www.comune.zoppola.pn.it

Stagione Teatrale 19/20_ERT FVG: Ballantini & Petrolini

Scritto e interpretato da Dario Ballantini
Alla fisarmonica Marcello Fiorini
Scenografia di Sergio Billi
Costumi di Dario Ballantini e Nadia Macchi – Sartoria Teresina Bombardieri
Foto di Giovanna Talà
Direzione Tecnica di Claudio Allione
Materiali trucco di Mariangela Palatini
Regia di Massimo Licinio
Produzione: Licinio Produzioni/Dario Ballantini

Dario Ballantini porta a teatro un cavallo di battaglia del suo repertorio giovanile: il grande Ettore Petrolini.

Con la consueta maniacale ostinazione per il totale camuffamento, l’artista livornese riesce a far rivivere sette personaggi creati dal grande comico romano nato a fine dell’800: Gigi II Bullo, Salamani, la Sonnambula, Amleto, Nerone, Fortunello e Gastone si ripresentano in scena nel nuovo millennio.

Tra un personaggio e l’altro, Ballantini si trucca a vista utilizzando una sorta di camerino aperto, recuperando anche i suoi vecchi trucchi teatrali. L’artista livornese approfondisce alcun contenuti ed osservazioni, per spiegare e dare importanza al recupero di memoria collettiva e per preservare il futuro dei comici, dalla mancanza di agganci con il passato.

Ettore Petrolini può essere infatti considerato il precursore di tutta la comicità italiana, pure moderna, compresa la versatile creazione di personaggi che, corredati da rudimentali trucchi speciali, sono stati anche d’ispirazione per molti grandi interpreti della scena italiana.

Il lavoro di ricerca dei trucchi e costumi originali restituisce l’atmosfera pionieristica di questo genio assoluto.

BIGLIETTI:
Intero € 18,00
Ridotto € 16,00

PREVENDITA:
Nelle due settimane precedenti lo spettacolo in Biblioteca il lunedì e il giovedì, dalle ore 17:00 alle ore 19:00;
il giorno dello spettacolo in Auditorium dalle ore 20:00.

Data: venerdì 8 maggio 2020
Orario: 20.45
Luogo: Auditorium comunale Zoppola, in via L. Da Vinci 1
Organizzatori: ERT FVG, Comune di Zoppola e Pro Loco del Comune di Zoppola
Sito web dell'evento: www.comune.zoppola.pn.it

Sexto’Nplugged: Low Roar

INFO TICKET
BIGLIETTI DISPONIBILI DAI PRIMI DI APRILE

Location: piazza Castello
Inizio spettacolo: ore 21.15

L’isolamento umano è spesso incubatore della grande arte. È così che Low Roar, la particolare visione musicale di Ryan Karazija, trasforma quei momenti di solitudine in melodie di moderni inni pop. Ryan è un artista californiano che però vive a Varsavia, registra nel Regno Unito e costantemente in tour nel mondo. Ha la meravigliosa abitudine di documentare la sua vita, le sue esperienze, in canzoni oneste, che possono colmare lo spirito o spezzare il cuore in qualsiasi momento.

Il suo quarto album in studio, ross., è uscito lo scorso 8 novembre. Il disco onora perfettamente gli ideali sonori di Low Roar, con la sua atmosfera espansiva, impulsi elettronici e un vasto spazio in cui si muovono minimalismo e trame acustiche. La release di ross. è coincisa con l’uscita di Death Stranding, il videogioco più atteso del 2019 realizzato da Hideo Kojima (Metal Gear), che contiene brani tratti sia da ross. che da album precedenti di Low Roar.
La produzione di questo ultimo progetto di Ryan nasce dalla collaborazione dell’artista con il tre volte vincitore del Grammy Awards Andrew Sheps (Red Hot Chili Peppers, Adele, Hozier) e Mike Lindsay (Tunng, Lamp).

Data: domenica 21 giungo 2020
Orario: 21.15
Luogo: piazza Castello, Sesto al Reghena
Sito web dell'evento: www.sextonplugged.com

Pagina 1 di 212