Luoghi ed ambiti naturali

1. Località Mesòi – Luogo della memoria (San Lorenzo)

L’ambito naturale costituisce una superficie di circa 24.000 mq. Quest’area ha diverse peculiarità di indubbio rilievo: è l’unica zona di risorgive attive dell’intero territorio e contiene, dopo il prosciugamento delle sorgenti storiche, le attuali e reali sorgenti del fiume Fiume. Una parte di terreno detto Mesòi è circondato da risorgive e dal torrente Rupa ed è una zona di interesse archeologico d’era preistorica. In quest’area esistono ancora siepi alberate e porzioni di prato con essenze erbicole, floricole e arboree ormai scomparse nella maggior parte del territorio, tra cui l’olmo da sughero, originario della Sicilia e diffuso dai colonizzatori romani nei luoghi di proprio insediamento.

Comments are closed.