eventi

23/6 PROGRAMMA CENTO PAESI IN FESTA

Cordovado, uno dei Borghi più belli d’Italia secondo l’omonimo club dell’Anci, ospiterà nel suo centro storico d’impianto medievale la quinta edizione di Cento paesi in festa, la festa annuale delle Pro loco della provincia di Pordenone in programma dal 21 al 23 giugno. Una vetrina promozionale del sistema Pro loco provinciale che valorizza il territorio, i suoi sapori tipici, le sue tradizioni e la laboriosità dei suoi volontari: il tutto racchiuso nel borgo cordovadese dove i visitatori potranno, per tre fantastiche giornate, trovare tutta la provincia di Pordenone in un unico luogo. CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO.

MEDIOEVO CORDOVADESE Dalle 9 animazione medievale a cura dei rioni cittadini nell’area del castello, mentre alle 17 in piazza Santa Caterina si esibiranno gli sbandieratori.

MISS PAESI IN FESTA Dalle 21 in parco Cecchini selezione per Miss Paesi in festa con sfilata di moda: le più belle ragazze si sfideranno a colpi di eleganza.

LABORATORI E BURATTINI PER I PICCOLI L’asilo e parco Mainardi saranno al centro delle letture animate e dei laboratori per i bambini organizzati dal circolo culturale Gino Bozza, gruppo Scout Cordovado, gruppo Racconti…amo e Immaginie (dalle 9.30). Alle 18 spettacolo di Burattini in corte Marzin con l’associazione Alce di Pierpaolo Di Giusto e il citato Circolo.

MERCATINO Dalle 11 aperta l’area giochi gonfiabili in parco Mainardi, mentre piazza Santa Caterina dalle 9 vedrà svolgersi il mercatino di hobbystica e piccolo artigianato. Presenti stand di promozione turistica del territorio e un’esposizione di arredo orto-giardino, auto e moto d’epoca e infopoint. Ci sarà anche uno stand informativo dei Borghi più belli d’Italia.

EVENTI CULTURALI Alle 16 vicino a Palazzo Cecchini visita guidata al Santuario della Beata Vergine con musica jazz dal vivo nell’opera Note di un miracolo (commento storico artistico e voce di Silvia Defend, alla chitarra Efrem Scacco).

ITINERARI Dalle 9.30 ci sarà un percorso cicloturistico con guida tra i 25 e i 29 chilometri tra storia, arte e paesaggio. Sarà possibile noleggiare le biciclette: partenza dal castello di Cordovado. Ci sarà anche Le ruote del passato, itinerario culturale su auto storiche tra Cordovado, Molini di Stalis e chiesetta di San Pietro (partenza alle 10 da viale della Stazione). Alle 11 motoincontro in piazza Cecchini, mentre dalle 9 alle 19 il gruppo Spacca7 di Cordovado “presiederà” con i suoi ciceroni per un giorno i principali monumenti per spiegarne la storia ai visitatori.

STAND ENOGASTRONOMICI Alle 11 apertura degli stand enogastronomici nel parco Cecchini dove ogni Consorzio tra le Pro loco della provincia proporrà il suo speciale menù. Nei chioschi si potranno degustare 30 piatti tipici locali e 25 varietà di vino del territorio, più birra artigianale e succo di mele, tutti a prezzo popolare.

MUSICA Alle 11 esibizione itinerante del gruppo folkloristico Artugna e dalle 12 l’Orchestra ad elastico per le vie del paese. Alle 19 Alfa 75 band in concerto in parco Cecchini.

GRAN FINALE Alle 23 in parco Cecchini grande spettacolo con le catene infuocate per dare il saluto alla manifestazione.

CONTEST FOTOGRAFICO #100PAESI Si concluderà il contest fotografico #100 paesi: sino alle 17 si potrà taggare con questo hashtag sulla nota app di photo sharing Instagram una foto scattata durante la festa per partecipare al contest ideato dagli organizzatori. Una giuria tecnica, alle 18.30 in parco Cecchini, comunicherà le foto migliori, agli autori delle quali andranno buoni cena da consumare nei chioschi della manifestazione e materiale d’informazione turistica o pubblicazioni. Regolamento su www.sanvitesesil.org

I NUMERI Nei tre giorni di festeggiamenti sono in programma oltre 40 eventi gratuiti. Presenti tutti e quattro i Consorzi fra le Pro loco della provincia di Pordenone, all’interno dei quali in totale sono rappresentate una cinquantina di Pro loco. Di queste, una ventina sono attivamente coinvolte nei quattro chioschi della manifestazione. Oltre 200 i volontari impegnati nell’organizzazione, con le prime riunioni iniziate circa un anno fa.

ORGANIZZATORI L’organizzazione di Cento Paesi in festa 2013 si deve al Consorzio tra le Pro loco del Sanvitese e del Sil (che coordina il progetto) insieme agli altri Consorzi provinciali delle Pro loco Arcometa, Meduna-Livenza e Cellina Meduna. La manifestazione è resa possibile dal contributo della Provincia di Pordenone e del suo Assessorato provinciale alle Pro loco, oltre che dall’impegno e collaborazione di tutti gli uffici dell’ente coinvolti. Inoltre da citare il supporto di Friuli Venezia Giulia turismo e dell’Assessorato regionale al turismo del Friuli Venezia Giulia e il contributo di Friulovest Banca. Attivo nell’organizzazione anche il Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale delle Pro loco d’Italia. Fondamentale per questa edizione 2013 l’impegno del Comune di Cordovado, della Pro loco di Cordovado e di tutto il mondo associazionismo del centro medievale (22 sodalizi compresi i quattro rioni storici di Borgo, Villa Belvedere, Suzzolins e Saccudello). Cento Paesi in festa, oltre al patrocinio del Comune di Cordovado, gode anche di quello dei vicini Comuni di Sesto al Reghena e Teglio Veneto. Media partner Pnbox.

Comments are closed.