eventi

CENTO PAESI IN FESTA, PRIME ANTICIPAZIONI DEL GRANDE EVENTO DI CORDOVADO (21-23 GIUGNO)

  

Oltre 40 eventi in tre giorni di festeggiamenti grazie all’impegno dei volontari delle Pro loco provinciali: questo è Cento paesi in festa, la festa annuale delle Pro loco della provincia di Pordenone, che si terrà dal 21 al 23 giugno a Cordovado con l’organizzazione del Consorzio tra le Pro loco del Sanvitese e del Sil (che coordina il progetto) insieme agli altri Consorzi provinciali delle Pro loco Arcometa Spilimberghese, Meduna-Livenza e Cellina Meduna. Una manifestazione resa possibile grazie al contributo di Provincia di Pordenone, Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale delle Pro loco d’Italia, Friuli Venezia Giulia turismo e al supporto di Friulovest Banca. Fondamentale per questa edizione 2013 l’impegno del Comune di Cordovado e di tutto il mondo associazionismo del centro medievale inserito nel club dei Borghi più Belli d’Italia dell’Anci.

In programma laboratori, letture e giochi per bambini, musica, ballo, mercatini, raduno auto d’epoca e moto giro, mostre d’arte, incontri culturali, cabaret, esposizioni agricole e di artigianato, visite turistiche con guida, sbandieratori, concorso di bellezza e altro ancora, senza dimenticare le proposte enogastronomiche tipiche, fulcro dell’evento.
“Cento paesi in festa – ha spiegato Andrea Trevisanut, presidente del Consorzio tra le Pro loco del Sanvitese e Sil – è un evento unico per chi vuole conoscere le ricchezze e le proposte della provincia di Pordenone: infatti, nel bellissimo contesto del centro storico di Cordovado, il visitatore potrà “percorrere” tutto il Friuli occidentale riunitosi per lui con tutte le sue eccellenze. Un’occasione speciale che, ce lo auguriamo, può diventare spunto per una successiva visita approfondita su tutto il territorio”.

Quella cordovadese è la quinta edizione di Cento paesi in festa, la seconda nel territorio del Consorzio del Sanvitese e del Sil dopo quella d’esordio tenutasi nel 2009 a Valvasone. Nel 2010 ci si spostò a Toppo di Travesio (Consorzio Arcometa), nel 2011 a Polcenigo (Consorzio Meduna-Livenza) e l’anno scorso a Basaldella di Vivaro (Consorzio Cellina-Meduna). Previste diverse novità e appuntamenti imperdibili.

“Possiamo anticipare – ha concluso Trevisanut – che quest’anno le Pro loco dei vari Consorzi hanno unito le forze in cucina e per ogni gruppo consortile provinciale ci sarà un chiosco unitario, invece di uno per ogni singola associazione paesana come nelle scorse edizioni, il quale offrirà una serie di pietanze a base di prodotti tipici e a prezzo convenzionato. Quindi quattro “angoli” enogastronomici tra i cui gusti i visitatori potranno viaggiare. Ci saranno mille motivi per venire a trovarci a Cordovado”.

Aggiornamenti continui sull’evento li trovate su

FacebookGoogle +Scoop.it

 

Comments are closed.